Brad Mehldau Trio il 19 luglio a L’Aquila

Brad Mehldau Trio il 19 luglio a L’Aquila

Il concerto jazz del Trio in programma alla Scalinata di San Bernardino mercoledì prossimo

Brad Mehldau

L’Aquila. Per I Cantieri dell’Immaginario 2023 il pianista Brad Mehldau suonerà in concerto in trio con Larry Grenadier (basso) e Jeff Ballard (batteria). Il concerto, da non perdere, si terrà mercoledì 19 luglio, sotto le stelle in una spettacolare location: la Scalinata di San Bernardino.

Brad Mehldau è uno degli artisti più celebri del pianoforte jazz contemporaneo. Vincitore del Grammy Award è l’espressione dell’esplorazione jazz, del romanticismo classico e del fascino pop.

Mehldau continua a raccogliere numerosi premi e ammirazione sia dai cultori del jazz che dagli appassionati di musica in generale. Band leader di alto livello, ha collaborato con Pat Metheny, Renee Fleming, Joshua Redman e tanti altri.

Brad Mehldau

Sia da solista che con il suo trio – composto insieme a Larry Grenadier al basso e Jeff Ballard alla batteria – si contraddisingue per la sua passione per la fusione di linguaggi musicali diversi. Celebri le sue brillanti rielaborazioni di canzoni di cantautori contemporanei come i Beatles, Cole Porter, Radiohead, Paul Simon, Gershwin e Nick Drake.
Secondo The New York Times “Mehldau è il pianista jazz più influente degli ultimi 20 anni”.

Il classico trio resta la formula identitaria di Brad Mehldau. Il famoso pianista ha esplorato forme di ispirazione accademica collaborando con orchestre sinfoniche e cantanti liriche e, sul versante opposto, suoni più moderni con l’adozione di tastiere e altri strumenti elettronici.

Ha suonato con i grandi protagonisti del jazz come Charlie Haden, Pat Metheny, John Scofield, Lee Konitz, Charles Lloyd, Wayne Shorter. La sua versatilità gli consente di essere perfettamente a proprio agio in universi sonori apparentemente lontani ma in realtà ben compresi in un universo musicale totalizzante.
Rilevante è la sua produzione per piano solo, musica emozionante e complessa, in cui l’improvvisazione del jazzman si coniuga con architetture di matrice classica. Una produzione documentata da una lunga serie di dischi, l’ultimo dei quali è una rilettura delle canzoni dei Beatles.
Il concerto è presentato dalla Società Aquilana dei Concerti “B. Barattelli”, nell’ambito del cartellone degli eventi estivi I Cantieri dell’Immaginario promossi dal Comune dell’Aquila.

Durante la pandemia ha inciso Suite: April 2020, come una riflessione sonora sui vari momenti di una giornata di lockdown in casa. Mentre tre anni fa con After Bach Mehldau mette al centro della sua poetica, con audacia e rispetto, nientemeno che “Il Clavicembalo Ben Temperato”.

Il trio è una band con una fortissima identità artistica. Uno straordinario equilibrio tra le parti basato su un interplay democraticamente alla pari. La reciproca intesa tra il pianista, il contrabbassista Larry Grenadier e il batterista Jeff Ballard è assoluta. Il grande jazz si è sempre poggiato su band stabili che costruiscono sera dopo sera, disco dopo disco, la loro architettura creativa.

Informazioni

Quando: mercoledì 19 luglio 2023 ore 21:30
Dove: L’Aquila, Scalinata S. Bernardino
Biglietti: Primo settore 20 Euro – secondo settore 15 Euro
Biglietteria On line
accessibile anche dai siti www.cantieriimmaginario.it e www.barattelli.it.
Punto vendita diretta a L’Aquila Info Point Piazza Battaglione Alpini (Fontana Luminosa) aperta tutti i giorni ore 9-13 e 15-19.
Sarà possibile acquistare i biglietti anche direttamente all’ingresso della Scalinata di San Bernardino a partire da un’ora prima l’inizio del concerto.
Info tel. 086224262

Redazione

Informazioni dal mondo della cultura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.