A giugno un fuoco di artificio di eventi culturali illumina Timișoara

A giugno un fuoco di artificio di eventi culturali illumina  Timișoara

A Timișoara un giugno elettrizzante con un’eruzione di colori, suoni e creatività che promette esperienze indimenticabili per residenti e visitatori. Il programma

Gli eventi fanno parte di Legacy Timisoara 2023, parte del Programma culturale nazionale “Timisoara – Capitale europea della cultura nel 2023”.

We are 17

Timișoara. Le arti visive predominano nella prima parte del mese di giugno. Dal 5 al 16 giugno, presso il Faber – Hala III. Il pubblico è invitato a visitare la mostra We are 17, tutti i giorni dalle 14:00 alle 19:00. La mostra esplora e celebra le esperienze dell’adolescenza nell’Europa contemporanea attraverso il lavoro dei giovani partecipanti al Club fotografico We are 17 e alla Spring School.
Una mostra di design intitolata Designer(s). (Re)designing the world si terrà dal 7 al 21 giugno presso il Bastione 1. Questa mostra offrirà ai visitatori un’affascinante piattaforma per scoprire il lavoro innovativo dei designer che stanno ridefinendo e riconfigurando il mondo.

Timișoara
You take the first step

Dal 7 al 30 giugno, il Palazzo Ștefania ospiterà la mostra fotografica Voyage en Roumanie dell’artista Mathieu Pernot, nell’ambito dell‘Impuls Festival. La mostra offre uno sguardo profondo e attento sulla Romania, catturando paesaggi, persone e momenti memorabili.
Il 6 giugno, ARChA metterà in scena uno spettacolo teatrale interattivo intitolato In a Forest Thicket, alle ore 21:30. Mentre lo stesso giorno, inizierà un laboratorio di circo nell’ambito dell’evento INSPIR. Impulso nei quartieri, che si terrà in piazza Traian e nell‘area Lipovei (via Martir Alexandru Grama), dal 6 al 15 giugno.

Timișoara

A partire dalle 22:00 del 7 giugno si terrà il party HEI x launmomentdat #1.al Bastione 1, HEI – Casa degli Istituti Europei.
L’8 giugno, alle 17:00, presso il Cinema Timiș, si terrà la proiezione del film Mamma Roma del 1962, nell’ambito della manifestazione “CEAU, CINEMA ITALIANO!”.
L’Embargo Fest, uno degli eventi culturali più attesi nell’area occidentale del Paese, si svolge nuovamente a Timisoara. La prima parte del festival, l’8 giugno al FITT, vedrà i seguenti ospiti: il cantante, attore e compositore Mihai Mărgineanu e Banda, la band serba Zbogom Brus Li con il suo inconfondibile punk balcanico e il gruppo Hazard, che si esibirà in un recital folk.

Timișoara

La prima di You take the first step di Jean-Claude Carrière avrà luogo il 10 giugno alle 20:00 nella Sala Capitol della Filarmonica del Banato. Una commedia romantica affascinante e vivace che esplora l’incontro di due persone completamente diverse, con Raluca Aprodu e Marius Călugărița nei ruoli principali, per la regia di Andrei Munteanu.
Nello spazio UPT Creative Campus, l’11 giugno, a partire dalle 18:00, si terrà un workshop con George Rosu su “Le motivazioni scritte del voto”.
Il 15 giugno, a partire dalle 20:00, presso il Cinema Victoria, il pubblico potrà assistere alla proiezione del film Priscilla. Racconta l’esplosiva storia d’amore di Priscilla Beaulieu (Cailee Spaeny) ed Elvis Presley (Jacob Elordi).

Timișoara
Fiddler on the Roof

Così, ispirandosi alla tradizione francese della Fête de la Musique, l’Istituto francese organizza un concerto nello spazio pubblico di Piazza Traian. Il 20 giugno, a partire dalle 20:30, il gruppo francese dalle molteplici influenze Le Petit Bal de poche delizierà il pubblico con musica varia ed energica, accompagnato dalla cantante Nawel Dombrowsky.
L’Associazione Simultan torna con una nuova edizione dell’evento Narrazioni sonore. Si svolgerà dal 20 al 23 giugno in vari luoghi dell’area Iosefin-Bega.

Flight Festival
Flight Festival

Il 21 giugno, a partire dalle 19.00, nell’accogliente atmosfera del Giardino TRIADE, la comunità è invitata a godersi il concerto speciale Le Petit Bal de Paris, parte della Festa del Quartiere.
FLIGHT HIDDEN TREASURES II si svolgerà dal 6 al 24 giugno in diversi luoghi della città. L’evento si propone di scoprire e rivelare tesori nascosti in luoghi meno visitati, ma con un ruolo importante nella storia di Timisoara: Fabric, Iosefin e Cetate.

Le petit bal de poche
Le petit bal de poche

Nell’ambito delle arti visive, durante i mesi estivi si possono ammirare due mostre speciali. La mostra Marius Bercea: The Side of Paradise. Sarà presentata alla ISHO House ed è aperta al pubblico dal 31 maggio al 17 agosto, e la mostra di Andrei Arion, visitabile dal 21 giugno al 14 settembre alla Kunsthalle Bega.
La mostra multimediale Fabrikage è visitabile dal 4 al 19 giugno presso la Galleria 5 in via Vasile Alecsandri. Questo imponente evento è il risultato di una collaborazione tra gli operatori culturali delle tre Capitali europee della cultura 2023.

Timișoara
This Side of Paradise

Mentre il 6 giugno alle 19:00, nella Sala dell’Opera dell’Opera Nazionale Rumena, si terrà lo spettacolo di danza classica Prometheus Creations / Bodies & Emotions, l’unico balletto di Ludwig van Beethoven.
Quindi lo spettacolo Tectonics of the Clouds di José Rivera e diretto da László Bocsárdi sarà presentato in anteprima il 6 giugno e sarà riproposto il 27 giugno, a partire dalle 19:30, al Teatro di Stato tedesco.
Il 14 giugno, a partire dalle 19:00, si terrà un concerto straordinario nella Sala Capitol della Filarmonica del Banato, eseguito dall’Orchestra Sinfonica Filarmonica del Banato, diretta da Gabriel Bebeșelea.

Timișoara
In a Forest Thicket

Il 14 e il 15 giugno, alle 19:00, nella Sala principale del Teatro di Stato ungherese Csiki Gergely, si terrà un’altra prima, quella dell’opera teatrale DANAOS, diretta da Szabó Kristóf.
Poi il 16 giugno, alle 18:00, nella Sala dell’Opera dell’Opera Nazionale Rumena (situata in via Mărășești 2), verrà presentato il musical Il violinista sul tetto, uno spettacolo straordinario con la partecipazione dell’attrice Maia Morgenstern e del direttore d’orchestra Vlad Conta.

Timișoara

Dal 21 al 23 giugno, il pubblico potrà godere di un programma che porterà alla ribalta artisti eccezionali e spettacoli indimenticabili, attività e molte altre sorprese durante i quattro giorni del Festival del Volo.
Mentre la fine del mese è segnata dal 70° anniversario del Teatro di Stato tedesco di Timisoara. Questo anniversario sarà celebrato con la messa in scena dello spettacolo Leonce e Lena.

Timișoara
  • Il Programma culturale nazionale “Timisoara – Capitale europea della cultura nel 2023” è finanziato dal Comune di Timisoara, dal Ministero della Cultura e dal Consiglio della Contea di Timis.
    Partner principali: Banca Transilvania, Catena, Linde Gaz Romania, Cramele Recaș, Iulius Town, Profi
    Emittente ufficiale: TVR
    Partner per la mobilità: Automobile Bavaria
Timișoara

Informazioni su Timișoara

COME ARRIVARE
Le compagnie principali che operano sulla città di Timisoara in Romania sono: la compagnia romena TaromLufthansa, ma anche voli diretti low cost con Wizzair

COSA VEDERE

Muzeul Național de Arta – MNArt
Indirizzo: Piazza dell’Unione, n. 1 – Timisoara, 300085
TELEFONO: 0256 491 592 / 0734 775 554
Orari: Mercoledì – Domenica: 10:00 – 18:00 – Lunedì e martedì: chiuso
E-MAIL: contact@mnart.museum

DOVE MANGIARE

Ristorante Casa del Sole
Indirizzo: Str. Romulus Nr.12 Boutique Hotel Casa del Sole, Timisoara 300238 Romania
Telefono: +40 256 499399
Email: restaurant@casadelsole.ro
Locale elegante, servizio cortese e attento. Piatti abbondanti, ottime materie prime e cottura impeccabile.
Buono il rapporto qualità/prezzo

The Scotland Yard – Gastropub
Indirizzo: Strada Eugeniu de Savoya 9, Timișoara 300000, Romania
Telefono: +40 727 318 326
Locale centrale, accogliente, servizio gentile e disponibile. Gastropub dai piatti appetitosi. Nel weekend è preferibile prenotare

Zai Après Café
Indirizzo: Strada Florimund Mercy 5, Timișoara 300123, Romania
Telefono: +40 741 771 446
Pub informale con ottime zuppe

DOVE DORMIRE

Ibis Hotel
Indirizzo. Calea Circumvalatiunii 8 10A 300012 TIMISOARA
Telefono: +40 256 701 141
Email: hb3h6-fo@accor.com
Struttura moderna a pochi minuti a piedi dal centro storico. Camere essenziali e funzionali. Buona la colazione con salati e dolci. Bonus per gli spazi comuni

Redazione

Informazioni dal mondo della cultura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.